PRESENTAZIONE- "ho smesso di tremare" (il manuale)

VUOI SAPERNE DI PIU' ? CLICCA QUI



SAI GIA' TUTTO SUL POSITIVE SELF TALK ANTIPANICO E VUOI FRUIRNE RAPIDAMENTE ? CLICCA QUI



HAI VISITATO QUESTE PAGINE PER PURA CURIOSITA' ED ORA STAI PER USCIRNE?
NON FARLO PRIMA DI AVER GETTATO UNA OCCHIATAQUI!!


DUE PAROLE...TANTO PER ESSERE CHIARI (leggi)





Il Positive Self Talk Antipanico in TV

http://it.wikipedia.org/wiki/Attacco_di_panico

http://it.wikipedia.org/wiki/Attacco_di_panico

Perchè questo titolo? Semplicemente per protesta. Una protesta contro l'informazione manipolata in maniera scandalosa dagli amministratori di Wikipedia Italia, i quali contro ogni buon senso, hanno deciso di non ritenere il Positive Self Talk specifico per gli attacchi di panico addirittura "non enciclopedico", mentre questo metodo è riconosciuto e ritenuto validissimo, dall'intera comunità scientifica internazionale. Numerosissime e dettagliate, sono le fonti che ne parlano e la wiki italiana, continua ad ignorarle, come se il New York Times, il NYT Health, Critical Review in Toxicology, la Repubblica, l'Herald Tribune, il Professor Veronesi ecc. ecc. fossero fonti di poco conto. Ho già descritto in un precedente articolo l'ignominioso gioco dei due pesi e delle due misure che gli adm. wikipediani stanno adottando nei confronti di questo metodo, ma adesso la cosa sta diventando veramente grottesca, visto che per colpa di questo loro "partito preso" ne sta nascendo un vero e proprio danno da mancata informazione per migliaia di persone che sono costrette a continuare a soffrire. Un tempo, come ho già dimostrato più volte, apparivano in Wikipedia, sia il metodo, che il libro e l'autore, poi, dopo esservi state per anni addirittura con pagine differenti, completamente dedicate a queste tre singole voci, ogni traccia ne venne fatta sparire, quando alcuni dei suddetti amministratori, vedendosi respinte al mittente, le loro assurde richieste (atte ad ottenere compensi in cambio della permanenza di queste suddette pagine nell'annovero Wikipediano inviate per E-mail a diversi studiosi e ricercatori tra i quali anche Alexandre Simonet, l'autore del libro "Ho smesso di tremare") pensarono di vendicarsi cancellando tutto il materiale informativo   inviate per E-mail a diversi studiosi e ricercatori tra i quali anche Alexandre Simonet, l'autore del libro "Ho smesso di tremare") e del particolare PST specifico per il panico.

Nessun commento:

Posta un commento