PRESENTAZIONE- "ho smesso di tremare" (il manuale)

VUOI SAPERNE DI PIU' ? CLICCA QUI



SAI GIA' TUTTO SUL POSITIVE SELF TALK ANTIPANICO E VUOI FRUIRNE RAPIDAMENTE ? CLICCA QUI



HAI VISITATO QUESTE PAGINE PER PURA CURIOSITA' ED ORA STAI PER USCIRNE?
NON FARLO PRIMA DI AVER GETTATO UNA OCCHIATAQUI!!


DUE PAROLE...TANTO PER ESSERE CHIARI (leggi)





Il Positive Self Talk Antipanico in TV

Quanto costano gli attacchi di panico





Ecco un argomento del quale nessuno si è ancora preso la briga di parlare e che ora andremo ad analizzare. Il costo degli attacchi di panico per l' "utente" finale.

Riassumiamo il tutto con uno specchietto che poi cercheremo di commentare.



Sedute psicoterapeutiche: costo medio 60 euro ciascuna
Ciclo di sedute: circa 24 (una volta a settimana per sei mesi) 
Costo totale: 1.440 euro.
(da tener presente che questo ciclo non rappresenta uno standard fisso, ma solo un trattamento di base che nella stragrande maggioranza dei casi non risolve in nessuna maniera il problema e molte persone cadono nel "circolo vizioso" che le costringe alla dipendenza dallo psicologo per il resto della loro vita, nonostante l'assenza di risultati. Sono davvero pochi i casi accertati di "guarigione" mediante l'utilizzo di tali sedute e comunque la maggior parte di essi erano dovuti ad una risoluzione spontanea del disturbo, che sarebbe avvenuta comunque a prescindere da tali terapie.)
Ergo: questo capitolo di spesa potrebbe risultare centuplicato!


Ansiolitici: Lo Xanax è un medicinale di classe C quindi non rimborsabile e una confezione costa all'incirca 6 euro. Moltiplicando questa cifra per un numero X di confezioni che il malcapitato sofferente di DAP è costretto a comprare per il resto della sua vita, non è possibile fare una stima precisa delle spese.
E' vero che qualcuno potrebbe obiettare che in sostituzione dello xanax si potrebbe optare per un suo generico (Alprazolam) ma checché se ne dica della loro equivalenza, poi alla fine i medici non la pensano così, e a tale proposito, sarebbe interessante andare a vedere un commento a caso preso da un sito di medicina ufficiale che riporto qui di seguito: http://www.medicitalia.it/consulti/archivio/279017-alprazolam_al_posto_di_xanax.html Questo discorso naturalmente vale anche per tutti gli altri ansiolitici, inibitori vari ecc. ecc.

Tutto ciò ovviamente, tenendo presente che i farmaci non sono la soluzione al problema, perchè non risolvono il male alla radice, ma si limitano a mascherarne i sintomi, rendendo schiavo chi ne fa uso di una dipendenza senza fine e di un progressivo distaccamento dalla realtà, senza citare nuovamente tutta una serie di altre nefaste conseguenze.

Per non annoiare e per non rendere questo articolo chilometrico, eviteremo di citare tutte le terapie "alternative" e tutta una sequela di mezzucci vari, atti solamente a spillare denaro agli incauti avventori, ma non possiamo fare a meno di rilevare altre spese "aggiuntive" che coloro che sono preda di questo disturbo devono purtroppo affrontare.

Corse al pronto soccorso: Dalle tre alle sei ogni anno
Nel pronto soccorso, viene assegnato un codice d'urgenza che varia da caso a caso denominato "TRIAGE".
I triages più gravi sono esenti dal pagamento del ticket. Agli attacchi di panico, naturalmente non essendo riconosciuti come un vero pericolo viene assegnato il "triage bianco" che tradotto in soldoni, significa 25 euro!! 
Anche questo capitolo di spesa, per ovvie ragioni non è dunque quantificabile, ma se consideriamo che ci sono persone che hanno sofferto di crisi di panico per oltre venti anni, possiamo farcene una idea.

Poi ci sono da sommare le spese per trasporti di urgenza, costi per lavoro non svolto a causa delle crisi, vacanze rimandate e mai godute e chi più ne ha più ne metta...
...senza calcolare il fatto, che una vita senza questa angoscia non ha prezzo!!

Che cifra avremo raggiunto nel nostro calcolo approssimativo? Forse è meglio non fare i conti esatti!


Anche il nostro metodo ha un prezzo è vero, ma veramente esiguo se paragonato a ciò di cui abbiamo parlato. Potremmo pubblicare una lista lunghissima con i nominativi certificati di tutti coloro che di noi si sono fidati, e di tutte le mail di ringraziamento che ogni giorno riceviamo, ma è un escamotage che molti venditori di "fumo" utilizzano, perciò ci asteniamo dal farlo, così ci limiteremo a ricordarvi che:

1) I proventi delle vendite del manuale, vanno a finanziare una associazione che si occupa del recupero e della tutela legale delle vittime degli abusi psichiatrici.

2) Il manuale è a disposizione a metà prezzo per tutti coloro che ci segnaleranno tramite il nostro "programma 50%" la loro condizione di scarsa disponibilità finanziaria (anche se ciò potrebbe prevedere tempi di attesa un po lunghi)

3) il manuale è a disposizione "addirittura" gratuitamente per tutti coloro che ci forniranno una documentazione certificata di effettiva indigenza economica.

Quindi alla luce di tutto ciò non avete più alcun motivo di dubitare e di indugiare. Approfittate dell'occasione che vi ha condotto a visitare il nostro sito, per dare un taglio netto e definitivo con le vostre crisi di panico, riappropriandovi così della vostra vita.

Cordiali saluti
Lo staff.



Nessun commento:

Posta un commento