PRESENTAZIONE- "ho smesso di tremare" (il manuale)

VUOI SAPERNE DI PIU' ? CLICCA QUI



SAI GIA' TUTTO SUL POSITIVE SELF TALK ANTIPANICO E VUOI FRUIRNE RAPIDAMENTE ? CLICCA QUI



HAI VISITATO QUESTE PAGINE PER PURA CURIOSITA' ED ORA STAI PER USCIRNE?
NON FARLO PRIMA DI AVER GETTATO UNA OCCHIATAQUI!!


DUE PAROLE...TANTO PER ESSERE CHIARI (leggi)





Il Positive Self Talk Antipanico in TV

Crisi di panico e struttura del Positive Self Talk Antipanico

L'elaborazione del Positive Self Talk Antipanico, ha richiesto numerosi anni di impegno professionale. Nato dall'intuizione del professor Alexandre M. Simonet, è stato sviluppato con l'aiuto di una equipe di psicologi non allineati a quello che potremo definire il "pensiero unico" della psicologia e psichiatria tradizionali.

Potremmo definirli per comodità "obiettori di coscienza", professionisti stanchi e soprattutto disgustati dal dogma dello psicofarmaco. Chiunque per sua sfortuna, abbia avuto la sventura di soffrire di un qualunque disturbo inerente la sfera psicologica infatti, non può non essersi reso conto con quanta disinvoltura le figure accreditate alla cura di tali disturbi, siano inclini alla somministrazione di terapie farmacologiche. Stesse nocive sostanze, per curare problemi a volte anche diametralmente opposti!

Questa propensione, ha fatto infuriare molti giovani professionisti, la cui coscienza, ad un certo punto, non ha più permesso loro di continuare a seguire i dettami di una scienza marcia al servizio delle case farmaceutiche, e chi per una strada, chi per un altra, ha cercato di seguire delle vie alternative che li mettessero in grado di aiutare il prossimo rimanendo in armonia con il proprio senso etico.
Alcuni di essi, intravvedendo la validità delle intuizioni del prof. Simonet, decisero di aderire al suo progetto di sviluppo del PSTAP. Fu dunque istituito un team di lavoro, coordinato e diretto dallo stesso Simonet, ed iniziò l'avventura. Al team iniziale, fu aggregata ben presto anche una equipe di esperti in PNL (programmazione neuro linguistica) e dal connubio di queste due discipline, venne alla luce il metodo di trattamento delle crisi di panico oggi conosciuto col nome di Positive Self Talk Antipanico.


Ogni singola pagina che compone il metodo da noi proposto, ha richiesto mesi di duro lavoro, ed un notevolissimo e qualificato impegno professionale. 
Ogni singola parola contenuta nel testo che andrete a leggere, è stata soppesata, valutata e scelta con uno scopo ben preciso e possiede una doppia valenza, una estrinseca (esternamente visibile) di carattere psicologico, ed una intrinseca (celata al suo interno) contenente la spinta dirompente della PNL. 
L'azione combinata di queste due componenti, determina la disgregazione di quei fattori in grado di scatenare gli attacchi di panico, ripristinando le condizioni ottimali di cui l'individuo che se ne serve, godeva prima del sopraggiungere della prima crisi, riconsegnandolo alla normalità.



   Written by Alexandre Marcel Simonet                                                                                                                                                                       

2 commenti:

  1. Ho acquistato il manuale una quindicina di giorni fa, e devo dire che all'inizio ero un po' dubbioso sulla sua efficacia, ma dopo averlo letto e messo in pratica mi sono ricreduto immediatamente. La forza che ti trasmette è incredibile e già mi sento molto meglio sono sicuro che andando avanti con le tecniche e i suggerimenti in esso contenuti arriverò presto ad una conclusione positiva delle mie crisi. Grazie davvero di cuore.

    RispondiElimina
  2. Per noi che soffriamo di attacchi di panico e ansia, io sono venuto a conoscenza di quest’evento gratuito, lo trovate su facebook qui.
    Dobbiamo cercare ovunque stimoli e consigli che ci aiutino a stare meglio e questa conferenza secondo me è una buona occasione. Almeno, io intendo sfruttarla e trarne il massimo!

    RispondiElimina