PRESENTAZIONE- "ho smesso di tremare" (il manuale)

VUOI SAPERNE DI PIU' ? CLICCA QUI



SAI GIA' TUTTO SUL POSITIVE SELF TALK ANTIPANICO E VUOI FRUIRNE RAPIDAMENTE ? CLICCA QUI



HAI VISITATO QUESTE PAGINE PER PURA CURIOSITA' ED ORA STAI PER USCIRNE?
NON FARLO PRIMA DI AVER GETTATO UNA OCCHIATAQUI!!


DUE PAROLE...TANTO PER ESSERE CHIARI (leggi)





Il Positive Self Talk Antipanico in TV

Una intelligenza superiore alla media facilita gli attacchi di panico


Un recente studio dell'università di Princeton, parrebbe  dimostrare che l'incidenza degli attacchi di panico aumenta in persone con una intelligenza superiore alla media.

In una serie di test effettuati su un campione molto vasto di persone sofferenti di disturbi di panico, risulta evidente un QI molto alto in tutti i soggetti esaminati.

Lo studio della Princeton University mostra gli stessi risultati ottenuti tempo addietro da un analogo esperimento effettuato dal team di ricerca della Positive Self Talk Antipanic Association di Enid,Oklahoma.

I risultati di ambedue gli studi, dimostrano ancora una volta che l'approccio del Positive Self Talk Antipanico, ed il suo protocollo di intervento nelle crisi di panico e per inibire l'ansia che le scatena, è accademicamente e razionalmente il più corretto.

L'aspetto duplice di questa scoperta, è che la stessa intelligenza superiore che sembra essere una delle concause dell'insorgenza degli attacchi di panico, ne è anche la ragione per cui, alla fine, chi soffre di questo disturbo, sa operare le scelte giuste che conducono alla cessazione delle crisi.

Dunque anche voi, da persone intelligenti, effettuate la scelta giusta, prendetevi tutto il tempo necessario per decidere, controllate tutte le autorevoli fonti che prendono in esame la validità del protocollo terapeutico relativo al Positive Self Talk Antipanico e non esitate ad utilizzarlo. Prima inizierete e tanto prima tornerete rivivere la spensieratezza che precedette il vostro primo attacco di panico.

Siamo presenti in Italia sul web già da quasi sei anni, se il metodo da noi proposto non funzionasse, a quest'ora saremmo scomparsi da un pezzo, perché la voce di una eventuale inefficacia di ciò che rappresentiamo ci precederebbe ovunque, invece, ovunque vi sono solo testimonianze dei meravigliosi successi ottenuti grazie al PSTAP a conferma della sua mirabile efficacia.

1 commento:

  1. Effettivamente non avete bisogno di alcuna presentazione, grazie a voi mi sento molto meglio già da adesso che sono trascorsi pochi giorni dall'aver letto il manuale terapeutico. Ah, molte grazie per la sollecitudine con cui avete risposto alla mia mail di chiarimento che vi ho inviato due giorni fa. PS so no Fabio P*****ni, nel caso ve ne fossero altri.

    RispondiElimina